Stefano Poeta

Nato a Reggio Calabria nel 1966 si è laureato in Scienze Agrarie presso la facoltà di Agraria di Reggio Calabria, svolgendo una tesi sperimentale nell’ambito dell’olivicoltura.

Libero professionista ed iscritto all’Ordine di Reggio Calabria dal 1997, è stato prima consigliere e poi vicepresidente fino al 2005 dello stesso ente. E’ titolare dal 1997 di uno studio professionale e dal 2001 è socio fondatore ed amministratore unico della P&P srl, “società di progetti e programmi per l’agricoltura e l’ambiente”.

L’attività professionale può essere sintetizzata nelle seguenti attività:

progettazione e direzione lavori per aziende private nel comparto agricolo, ambientale, zootecnico e silvicolo, per l’attuazione dei programmi comunitari (Agenda 2000 e P.S.R. 2007 – 2013);

consulenza e pianificazione paesaggistica-ambientale per comuni, associazioni di comuni e comunità montane (Piani Integrati Aree Rurali e Piani Strutturali Comunali);

consulenza presso il Tribunale di Reggio Calabria per la Sezione Esecuzioni Immobiliari e per la Sezione Misure di Prevenzione nella qualità di Amministratore Giudiziario di aziende poste sotto sequestro o confiscate;

Ha coordinato il Piano Integrato di Filiera (P.I.F. Oleum Plus) per l’Organizzazione di Produttori del settore olivicolo CONASCO nell’ambito della programmazione comunitaria 2000-2006 (Agenda 2000). Ha svolto attività di consulenza per le O.P. Olivolio di Scido (R.C.), O.P COPAC di Anoia (RC), C.A.S.O. di Gioia Tauro (R.C.).

Ha svolto attività di pianificazione territoriale, progettato interventi di Forestazione e svolto attività di consulenza per la Comunità Montana “Versante Tirrenico Settentrionale” di Delianuova (RC), per la Comunità Montana “Versante dello Stretto” di Reggio Calabria (RC), per Comunità Montana “Versante Jonico Meridionale – Capo Sud” di Melito Porto Salvo (RC) e per diversi enti pubblici e comuni possessori di superfici forestali.

Ha redatto progetti preliminari, definitivi ed esecutivi, ha effettuato collaudi per infrastrutture, acquedotti, caseifici, oleifici, palmenti, agriturismi, viabilità poderale e forestale per enti pubblici ed aziende private.

È stato costantemente impegnato nell’attività ordinistica di categoria:

  • Dal 2005 al 2015 ha ricoperto la carica di Presidente Provinciale Ordine dei Dottori Agronomi e dottori Forestali della provincia di Reggio Calabria.
  • Dal 2014 è Vice Presidente del Distretto Agro-Alimentare promosso dal GAL BATIR e che coinvolge 39 Comuni della provincia di Reggio Calabria.
  • Dal 2007 al 2014 Presidente della Federazione Regionale della categoria.

E’ stato componente, in qualità di Presidente di Federazione, del Tavolo del Partenariato del Piano di Sviluppo Rurale della Regione Calabria e del Comitato di Sorveglianza per l’attuazione del PSR.

E’ stato Consigliere d’Amministrazione dell’Università degli Studi di Reggio Calabria, Consigliere Comunale di Santo Stefano in Aspromonte (comune nel quale è residente) e Consigliere della Comunità Montana “Versante dello Stretto” in provincia di Reggio Calabria.

Dal 2010 al maggio 2015 è stato componente del Consiglio di Indirizzo Generale di EPAP (C.I.G.), rivestendo la carica di Coordinatore.

Dal 2015 è presidente dell’Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale (EPAP) degli agronomi, geologi, chimici ed attuari.

Ha svolto docenze di tipo specialistico inerenti il settore agroalimentare.

Ha organizzato e partecipato a numerosi convegni e seminari inerenti le materie agricole ed agroalimentari.

E’ autore di numerosi articoli, pubblicati su quotidiani e riviste a tiratura regionale e nazionale, su tematiche inerenti la professione di agronomo ed in ambito previdenziale.